Andrea Severini

Un cittadino in MoVimento

1 Mese su una bicicletta a pedalata assistita, si può fare!

E’ passato un mese dai miei quarant’anni. E’ passato un mese da quando ho ricevuto in regalo una bicicletta a pedalata assistita. E’ passato un mese ed è volato.31 giorni passati su una bicicletta per andare a lavoro e spostarsi in città.Esperimento riuscito! Quando sei in bici i pensieri sono più leggeri e ti godi il viaggio. Già godersi il viaggio, potrebbe essere un insegnamento per la vita. L’importante non è la meta ma il viaggio. Godersi ogni istante del proprio viaggio. Ecco andare in bicicletta è come se il tempo rallentasse, è come avere più tempo, hai tempo per guardare i particolari mentre vai verso la tua meta. Non ti incazzi mentre viaggi, sei sereno e sorridi.

In un mese ho percorso 400 km, per arrivare a lavoro ci impiego 15-18 minuti, ho ricaricato la bicicletta 6 volte per una spesa massima di 4 Euro contro 40/50 di benzina che spendevo con la moto. Insomma per gli spostamenti brevi (max 15/20 km) la bicicletta è il mezzo ideale e più veloce per spostarsi a Roma.

Quindi che aspetti, salta in sella…si può fare!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Andrea Severini

Un cittadino in MoVimento

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Blog di Angelo Diario

Che la rivoluzione culturale abbia inizio!

Enrico Stefàno| Consigliere Capitolino

Non serve una centrale da un MegaWatt, ma un milione di cittadini che producano un Watt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: