Andrea Severini

Un cittadino in MoVimento

Lettera al sindaco di Roma, mia moglie!

VIRGI

Ciao!

Sei il primo sindaco donna della storia di Roma!

Ti rendi conto? Quello che ho sempre saputo si è realizzato 🙂

Che gioia e che emozione, ho pianto di felicità.

Da quel tavolino, acquistato per fare il primo infopoint in via Battistini per il referendum sull’acqua e sul nucleare, ne è passato di tempo.

Quanto tempo passato insieme a parlare di Roma? dei gruppi d’acquisto solidale? del movimento? Dei problemi da risolvere, delle possibili soluzioni?

Quante volte ti ho detto che ti vedevo bene come sindaco e che ero sicuro che ce l’avresti fatta?

Così è stato!

Volevo ringraziarti per la determinazione e la capacità di ascolto che hai dimostrato in questi anni.

Sei stata vicino alle persone e loro ti hanno ripagato donandoti la cosa più importante, la loro fiducia!

I partiti hanno cercato in tutti i modi di ostacolarti, hanno cercato di tirarti giù e cercato di far apparire te e il movimento uguale a loro.Fango su di te, su di noi e sulla nostra vita.

Non ci sono riusciti, hanno preso una sonora lezione.

Sono 21 anni che ti conosco, ora per noi è un momento difficile è inutile nasconderlo, ma io  sarò sempre accanto a te. Cercherò di proteggerti il più possibile anche da lontano.

I cittadini hanno capito chi raccontava menzogne e chi invece era limpido come l’acqua.

L’acqua il bene più prezioso che abbiamo, scorre sempre, è incontenibile, è come te.

I tuoi occhi parlano.

Sei stata un fiume in piena, hai avuto un coraggio da leonessa e una capacità di spiegare le cose in maniera semplice, in maniera popolare e genuina.

Grazie!! Non smetterò mai di ringraziarti.

Grazie anche ai portavoce e a tutti gli attivisti che ti hanno sostenuto e che ogni giorno ti hanno protetto. Ci sono stati degli screzi come normale ci sia in un gruppo fortemente determinato ma tutti hanno remato in un’unica direzione e cioè riportare i cittadini al centro delle attenzioni della politica.

Ora tocca a noi, agiamo come una squadra coesa e compatta, dobbiamo ripagare la fiducia dei romani con un impegno giornaliero senza eguali, non possiamo tradire la loro fiducia.

Faccio anche un appello a tutte le persone che lavoreranno con te, dico loro di ricordarsi sempre che siamo entrati con una missione ben precisa:

restituire ai cittadini quello che gli è stato tolto da troppo tempo, la dignità di essere romani e cittadini europei.

Non tradite mai quello che le persone vi hanno dato.

Subiremo in questi cinque anni attacchi e calunnie ma noi siamo una comunità lo diciamo sempre, la comunità di persone che vogliono cambiare questo paese!

Concludo dicendoti che finora è stata dura, adesso lo sarà ancora più, ma noi non mollero mai ed è difficile vincere contro chi non molla!

Grazie anche a tutte le persone che per la prima  volta hanno avuto il coRAGGIo di cambiare.

Ah, una cosa ancora,

mi manchi da morire,

tuo marito,

Andrea

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

149 pensieri su “Lettera al sindaco di Roma, mia moglie!

Navigazione commenti

  1. franca in ha detto:

    Caro sindaco…sei la nostra speranza, sei quella cosa pulita e onesta di cui abbiamo bisogno, ormai ci hanno portato via tutto, sicurezza e dignità…personalmente iniziavo a non sentire quasi più amore per la mia terra…e questo è un dolore, perchè non è facile crescere la propria famiglia nell’impossibilità di dare il necessario…guardandosi intorno e non riuscendo ad infondere speranza nei propri figli per il loro futuro…e poi un arcobaleno arriva…e torna la voglia di crederci, di lottare per la nostra terra, per il nostro futuro per quello dei nostri figli…non sarà facile e la strada sarà piena di ostacoli….ma finalmente torniamo a camminare e la meta è quella giusta…ogni fatica sarà ripagata, grazie Virginia…metti sempre il tuo cuore e il buonsenso, essere una donna e una madre ti aiuterà sempre a capire e a riconoscere la strada giusta…chiedici aiuto e noi saremo sempre accanto a te…per noi…per la nostra città…la nostra terra…la nostra Italia…RIPRENDIAMOCELA….è NOSTRA….

  2. Complimenti sono di Napoli, speriamo che anche Lei nn ci deluda come hanno fatto tutte le signore che stanno al parlamento, evito di fare i cognomi, ho votato x le donne xchè credo nelle donne, poi visto come cambiano appena entrono in quel palazzo ho smesso, amo la gente semplice, con i valori, quelli che aiutano le fascie deboli, no chi fa tagli sulla sanità, sul lavoro, sulla cultura del paese, sull’arte…..Voglio ancora credere in qualcosa di bello….. Grazie…

  3. La lettera di ANDREA a VIRGINIA è una dichiarazione di stima, di vicinanza,di appoggio per il grande impegno che l’attende ma soprattutto di un grande AMORE. Amore che hanno l’uno per l’altro, ed entrambe per la giustizia e l’onestà.

  4. Nicola Di Staso in ha detto:

    Grande….

  5. Assunta Minichini in ha detto:

    Bellissima lettera che dolce 😊 Questo è il Movimento siamo Noi ! E ci mettiamo il Cuore 💖

  6. Memma in ha detto:

    Ti auguro forza e coraggio! Governa senza problemi c’e’ la farai , viva le donne

  7. marianeva in ha detto:

    Auguri Sindaca RAGGI

  8. Remo in ha detto:

    L’unica cosa che posso dire tanti tanti complimenti e che sei grande e unica sono sicuro che avrai tanti ostacoli ma tu cela farai e renderai ROMA e Romai firei di te AUGURIIII

  9. Anche se avrete meno tempo per voi due non mollate mai! datevi coRAGGIo a vicenda! che la fiamma del vostro amore possa essere sempre accesa e forte anche nei momenti piú difficili! e soprattutto siate incorruttibili, siate saldi all’onestà! CHE DIO VI BENEDICA!

  10. Elvezia palazzotto in ha detto:

    Sono di Milano e spero che un giorno la popolazione milanese si renda conto che quando si diceva che il movimento era novità e fiducia non era una convinzione che sarebbe svanita come sono svaniti tutti gli altri gruppi politici ora prossima soddisfazione sindaco grillino a Milano e presidente del consiglio VERO ❤️❤️❤️❤️❤️❤️

  11. ida cantaffio in ha detto:

    virginia non sarà una cosa difficile prenderti cura di roma perche’ tu l’onestà non la devi comprare ce l’hai di già ….e… poi ci siamo noi ,,,i tuoi italiani!!!!!!!! siAMO UNA squadra ,,no???????? lascia spazi anche per i momenti con andrea …. lo meriti tu e lo merita lui questo vostro immenso AMORE!!!!!!! bè,,,,,,devo proprio dirtelo ,,,, come sei fortunata!!!!!!! sono felice per te … hai dato ora è tempo che tu riceva!!!!! buon lavoro vi’….

  12. Stimatissima Sig.ra Virginia Raggi, chi le scrive ha più anni della Costituzione italiana e in considerazione di ciò si permette di esortarla a mantenere fede alla Carta Costituzionale del 1948, in quanto essa è l’ancora di salvezza della nostra Repubblica Fondata sul Lavoro. Che Dio la benedica.

  13. Giancarlo in ha detto:

    Cara Sindaca, puoi far ripartire i BONUS AFFITTO CASA? perchè si sono fermati al 2011…..Aiutaci…, non ce la facciamo più a pagare affitti così alti….quì a Roma….Ti prego, non ci deludere anche tu….

  14. Fulvio in ha detto:

    Cara Virginia , quello che è importante adesso, è che noi tutti ti stiamo vicini in questa grande impresa , non perderti d’animo e pensa positivo.
    Grazie di esistere

  15. Marco Buti in ha detto:

    Grande Andre, stagli sempre vicino. Vi vogliamo un mondo di bene.

  16. Olga in ha detto:

    Belle parole ma gli Italiani hanno perso la fiducia nella politica occorre i fatti concreti e una consapevolezza che si faccia le cose sul serio

  17. Enrico in ha detto:

    Speriamo che Roma sia solo il primo capitolo di questa avventura…Ora è l ora di governare l Italia di cambiare di essere puliti e di dimostrare quando hanno rubato i precedenti governi

  18. Carola Catanese in ha detto:

    Anche se ,politicamente,non sei del mio partito , ti ammiro moltissimo e ti auguro un ” in bocca al lupo” complimenti

  19. silvia cucinotta in ha detto:

    Sono una sessantacinquenne vecchia democristiana ma gli ultimi anni ho sempre votato Movimento 5 Stelle. Cara Sindaca ti voglio fare i più affettuosi auguri per questo difficile cammino che con coraggio e onestà hai deciso di intraprendere. Scusa il tono confidenziale ma sono sicura che lo accetterai con piacere, perchè il vostro spirito politico e umano non ha niente a che fare con la classe politica superba, altezzosa e disonesta che si è alternata sino ad oggi. Un unico appunto: come donna mi sento molto libera sia nei pensieri che nelle azioni e con presunzione dico che noi donne siamo le colonne della famiglia, della società e quindi anche nella politica, l’affettuosa lettera da parte di tuo marito, che merita rispetto proprio per l’amore che esprime nei tuoi confronti e nei nostri in qualità di cittadini, poteva indirizzartela privatamente proprio per non mettere in dubbio la tua libertà, la tua tenacia e la tua consapevolezza

  20. Anna spagna in ha detto:

    Sei fortunata ad a vere un marito così affettuoso e complice per la scelta che hai voluto fare .Io ti sostengo e ti aprezzo per il difficile lavoro che ti aspetta. Anche se vivo a Milano Non posso che essere solidale per tutte le innovazioni che succedOno nel mio paese. Auguri! Mi auguro di rivedere Roma risplendere . Anna

  21. Franco in ha detto:

    Capisco largamente emozzione , andrea sono felice che wuesto è accafuto.augurii a te ma anche a tua moglie prima sindaco di roma!!!!!! Lo pensi? Ti confesso che non ho votato 5 stelle.MA HO AMMIRATO LAGENUITA DELDONNA OGGI SINDACO.non puo fallire mnon deve fallire .augurri x tutto ma falle sapere che deve rimanere prima moglie e poi mamma edopo viene il resto .sono Franco dalla Sicilia
    Messina .ciao auguriiiiiifranco

  22. carmen Fedele in ha detto:

    Faccio tanti in bocca al lupo alle donne sindaco di 5 stelle spero che riusciranno a portare avanti i loro programmi , sono convinta che se non si lasceranno coinvolgere nel fango dei Politici corrotti e lavoreranno onestamente come le vere donne sanno fare nelle prossime elezioni vedranno aumentare altri consensi e altre sodisfazzioni non delude te i vostri elettori .

  23. Thomas in ha detto:

    Sei un grande Andrea. Credo anch’io che sarà durissima per te e la tua stupenda moglie. La paura delle persone che metteranno in cattiva luce in ogni modo il neo sindaco è molto reale. Ma ho visto che siete fortissimi e ne sono sicuro, ce la farete!!

  24. Giamila in ha detto:

    Così è il vero Amore. Vuole vedere l’altro brillare, al di là di tutto.

  25. Massimo in ha detto:

    Bella lett5ra.
    Se vera il futuro sara’ duro ma veramente migliore.
    Max

  26. graziella in ha detto:

    Brava … comincia da Roma…ma x piacere …arriva pure in Sicilia! !! X PIACEREEEEE

  27. Federica in ha detto:

    Grande Virginia! Sei l’esempio del bello (dentro e fuori!) che c’è ancora nei cittadini normali! Lavora per il bene comune, pensa al tavolo del Campidoglio come se fosse il tavolo dove hai iniziato con tuo marito. Metti ogni giorno lo stesso impegno e vedrai che sarai il sindaco migliore che questa città abbia mai avuto.
    Soprattutto, non interromper il dialogo con i cittadini, raccogli idee e proposte da ognuno di noi attraverso internet. Noi siamo ROMA e con noi che devi parlare e tu sei il primo cittadino!

  28. Claudio Novello in ha detto:

    Cara Virginia, il compito che ti attende è estremamente arduo, dovrai combattere contro dei mostri dell’illegalità e questo ti metterà i bastoni tra le ruote. Sono sicuro che con la tua onestà riuscirai a ridare splendore alla città eterna e tornare ad essere fieri di essere italiani!!

  29. Aniello in ha detto:

    Sig. Sinfaco , mi congratulo . Io abito nel comune di Maddaloni Caserta , per tre anni e mezzo abbiamo avuto un sindaco donna , che prendeva il 10% sull’ appalto N.U un sindaco che ci ha distrutto , ci ha feriti , ci ha regalato le pagine dei quotidiani e dei media . Sono un ammiratore , e stimo i 5 stelle … Voi potete cacciare via il cancro da questo paese restituirci la dignita’ e l ‘onesta ‘ persa da questi quatteo fannulloni , sara’ difficile lo sappiamo ma voi avete i numeri e le stelle . Con questo vi auguri e ti auguro di dare un esempio di come si governa una citta ‘ …inbocca al lupo .

  30. Stefania in ha detto:

    un grande in bocca al
    lupo … vento di novità 😊

  31. miria in ha detto:

    Un marito che scrive così alla moglie al di la che ora è sindaco di Roma…prova un amore immenso e una fiducia che pochi hanno…congratulazioni a tt e due siete una coppia da clonare …ciao miria

  32. Alessandro D'Ammando in ha detto:

    Vengo nuovamente a chiedere, ora la nuovo Sindaco, quando saranno erogati i soldi relativi al contributo affitti 2011 di cui sono ammesso con punti 51 al n. 9450 della graduatoria, ad oggi on ho ricevuto nessuna risposta. Saluto e Ringrazio e attendo risposta. Vi prego di voler aver cura di un cittadino. Alessandro

  33. Maurizio Turri in ha detto:

    Vi aspettavate un commento diverso?

  34. Maurizio Turri in ha detto:

    Vi aspettavate una dichiarazione diversa?

  35. Pingback: Le vittorie del M5S: consigli di lettura e approfondimenti | La Città di Radio3

  36. Maurizio Ciottilli in ha detto:

    Parlate riavvicinatevi avere un confronto con una persona cara serve sempre a superare le angherie quotidiane dei pescecani che si incontrano durante il viaggio.
    FORZA ANDREA! FORZA VIRGINIA!

  37. PAOLO MANCINI in ha detto:

    La lettera del marito alla Signora Raggi, neo Sindaco di Roma, penso sia il riconoscimento piu’ bello che potesse ricevere. Complimenti al marito per la bellissima lettera, tanti auguri a lei e buon lavoro. Passando all’altra parte della scrivania non dimentichi chi sta e rimane davanti.
    Un caro saluto e tanta ammirazione per una bella figura di Sindaco che nulla ha da invidiare al Governatore della Campania.

  38. Avvomax in ha detto:

    Alcune situazioni sono irreversibili, altre modificabili. Nella vita si può andare avanti e tornare indietro, per il bene di sé stessi e per quello di chi si ama. Una cosa è certa : qualsiasi scelta si compia è per il futuro, anche in funzione di ciò che si è già vissuto. Il domani non sarà mai ieri, ma non ci sarebbe il domani se non si fosse vissuto lo “ieri”. La nostra sindaca è, prima di tutto, la mamma di suo figlio ( e moglie di suo marito ) : spetta a lei ( e a suo marito ) ogni decisione sulla loro vita familiare. Oggi esiste il divorzio, ma ci si può anche sposare due volte con la medesima persona …
    È importante che Virginia sia serena per sé stessa, per suo figlio e per noi fratelli romani che desideriamo vivere tranquilli e felici nella città più incantevole ed affascinante del mondo, la nostra Roma.

  39. Pingback: Selvaggia Lucarelli a PinkItalia: "Le donne sanno conciliare tutto" - PinkItalia

  40. vincenzo correnti in ha detto:

    Vorrei comunicare con il Sindaco per il mio stato di disoccupato a 56 è possibile che la mia vita debba finire cosi?

Navigazione commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Andrea Severini

Un cittadino in MoVimento

Ombreflessuose

L'innocenza non ha ombre

Blog di Angelo Diario

Che la rivoluzione culturale abbia inizio!

Enrico Stefàno| Consigliere Capitolino

Non serve una centrale da un MegaWatt, ma un milione di cittadini che producano un Watt

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: